Terminator: The Sarah Connor Chronicles

terminator- the sarah connor chroniclesUSA 2008 – creato da Josh Friedman – fantascienza – 60′Scritto da Cristina Coccia (fonte immagine: imdb.com)

La serie tv Terminator: The Sarah Connor Cronicles narra gli eventi successivi a Terminator 2: Il giorno del giudizio (1991), del quotatissimo regista James Cameron (Avatar), e racconta la vita e le difficoltà affrontate da Sarah Connor (a partire dal 1999), la quale si trova a dover proteggere e crescere il figlio John, con la consapevolezza dell’importanza del suo ruolo e del suo lavoro per il futuro del genere umano. John è intrappolato in un destino che vorrebbe evitare, non è ancora pronto per essere un soldato e un leader, ma sua madre crede in lui e, dimostrandosi sempre più degna del suo ruolo di combattente, gli infonde fiducia in ogni situazione.

“E’ nella natura umana creare mostri, che siano d’argilla o di metallo: i figli che generiamo sono fatti di una lega derivata dalla nostra carne imperfetta. Li animiamo con una magia e non sappiamo mai, davvero, cosa faranno…” direbbe Sarah Connor, protagonista femminile dei primi due episodi del ciclo di Terminator, che si ritrova ad avere su di sé tutta la re- sponsabilità dell’educazione del figlio adolescente, cosciente del fatto che in futuro avrà il ruolo di leader della resistenza umana. Disposta a mori- re e a sacrificare tutto per lui, Sarah è la perfetta icona, nell’attuale pano- rama fantascientifico, della madre che combatte per il futuro di suo figlio e dell’intera umanità. Lei si giustificherebbe dicendo: “È naturale, è John Connor! C’è un motivo se la gente lo segue anche all’Inferno.” Tra i protagonisti troviamo anche Derek (interpretato da Brian Austin Green), fratello del defunto Kyle Reese, Cameron Philips (la bellissima Summer Glau), Terminator femminile inviato dall’anno 2027 per proteggere John Connor da parte del John Connor del futuro e James Ellison, interpretato da Richard Timothy Jones, agente dell’FBI che insegue i Connor e indaga sull’esistenza dei Terminator. In realtà, Cameron, che avrà nella serie un ruolo chiave, soprattutto nel sorprendente finale della seconda stagione, ha l’aspetto esteriore di Allison Young, membro della resistenza nel futuro.

Terminator: The Sarah Connor Chronicles è forse l’espressione più matura ed interessante fra tutti gli adattamenti creati sotto il brand Terminator; benché sia un serial televisivo, lo si potrebbe tranquillamente definire un “film a puntate”. A dir poco mozzafiato, senza dubbio, è un’eccellente serie cyberpunk che affronta tutti i temi che scaturiscono dal rapporto tra uomo e macchina, in un crescendo di qualità tecniche ed artistiche, fino ad arrivare ad una seconda stagione con un finale assolutamente imperdibile, commuovente, profondo, significativo e che nessun appassionato di fantascienza dovrebbe mai perdersi.

Voto: 9

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: