Mamma mia! Ci risiamo

Sunset Boulevard

(Movieplayer)

La mia anima, alquanto pop e “musicarella”, era stata piacevolmente solleticata, undici anni orsono, dalla visione di Mamma mia!, tratto dall’omonimo musical scritto da Catherine Johnson, che ne curava la sceneggiatura anche per il grande schermo, mentre la regia era affidata a Phyllida Lloyd.
Notando l’ispirazione, credo dichiarata, ad un film del 1968, Buonasera, Signora Campbell, diretto da Melvin Frank, ricordo di essere rimasto conquistato da quell’atmosfera gioiosa e liberatoria che trovava opportuno proscenio nell’isola greca di Kalokairi, località-cartolina sul cui sfondo risaltava l’esternazione, piuttosto estemporanea e dal sentore “casareccio”, di balletti eseguiti su musiche del gruppo svedese degli ABBA.
La resa complessiva risultava  coinvolgente, merito certo di un cast, guidato da Meryl Streep, affiatato e con una gran voglia di mettersi in gioco e divertirsi, ma anche di una regia piuttosto solida, idonea a conferire un opportuno senso di continuità ai numeri musicali, fluidamente intersecati nello…

View original post 933 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: