Inizia il 18 Ottobre 2018 la 13sima Edizione della Festa del cinema di Roma

FESTA-DEL-CINEMA-DI-ROMA-2018

Scritto da Maria Vittoria Guaraldi (fonte immagine v-news.it)

Inizia il 18 Ottobre 2018 la 13sima Edizione della Festa del cinema di Roma. L’evento è organizzato dalla Fondazione Cinema per Roma, presieduta da Laura Delli Colli e  costituita da fondatori di Roma Capitale, Regione Lazio, Provincia di Roma, Camera di Commercio, Fondazione Musica per Roma. Francesca Via è il direttore generale mentre Antonio Monda è il direttore artistico. Gli eventi avranno luogo, come di consueto, all’Auditorium Parco della Musica e in alcune sale esterne come la Mazda Cinema Hall, il museo Maxxi, la Sala cinema Alice e il Cinema Multiplex Savoy e il Cinema Trevi. 

La kermesse si apre con il film Bad Times at the El Royale, opera seconda di Drew Goddard, sceneggiatore di Cloverfield e The Martian. Goddard è creatore della serie Netflix Daredevil e sceneggiatore di Quella casa nel bosco. Altro evento attesissimo è l’incontro ravvicinato con Martin Scorsese durante il quale gli verrà conferito un premio alla carriera. Scorsese sarà presente anche in occasione  della proiezione del film San Michele aveva un gallo dei fratelli Taviani. Altri incontri ravvicinati sono quelli con Cate Blanchett, Giuseppe Tornatore, Mario Martone, Pierre Bismuth, Michael Moore, Isabelle Huppert, Jonathan Safran Foer, Thierry Frémaux, Sigourney Weaver, Shirin Neshat, Alba e Alice Rohrwacher, Esmeralda Calabria e Giogiò Franchini. Cate Blanchett presenterà anche il film The House with a Clock in its Walls. Molto atteso è anche il film Beatiful boy con Timothée Chalamet, attore noto anche per il film Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino. L’Italia è presente con il film Il viaggio della speranza di Edoardo De Angelis, Diario di tonnara di Giovanni Zoppeddu, Noi siamo Afterhours di  Giorgio Testi, Vero dal vivo. Francesco De Gregori di Daniele Barraco, Notti Magiche di Paolo Virzì. 

Nella sezione Omaggi e Restauri sono in programma Sono Gassman! Vittorio re della commedia, FLAVIOH – Tributo a Flavio Bucci di Riccardo Zinna, L’Italia nello specchio dei Vanzina di Carlo Vanzina, Il tempo si è fermato di Ermanno Olmi, L’amore molesto di Mario Martone, Donna Fabia di Marco Tullio Giordana, La grande guerra di Mario Monicelli e Italiani brava gente di Giuseppe De Santis. 

Le retrospettive sono dedicate a Peter Sellers, a cui è dedicata anche  la locandina della Festa, e a Maurice Pialat.  La sessione I film della nostra vita è  incentrata sul genere noir. I film presenti sono stati selezionati dal direttore artistico Monda e dal comitato di selezione. 

All’interno dell’Auditorium è possibile visitare la mostra Riso amaro che prende a pretesto il film di De Santis per parlare della violenza sulle donne e Three Minutes sugli scatti di Riccardo Ghilardi. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: