Hunter Killer- Caccia negli abissi

Hunter Killer– Stati Uniti/Cina-  2018 – di Donovan Marsh- Thriller/Azione – 121′ Scritto da Maria Vittoria Guaraldi (fonte immagine: ScreenWEEK)

Hunter Killer- Caccia negli abissi, è  un film diretto da Donovan Marsh e basato sul romanzo Firing Point di G. Wallace e D. Keith. Il film si basa su un conflitto tra sottomarini nelle acque del Circolo Polare artico. Nelle acque del Mar Glaciale artico il Capitano di un sottomarino americano, Joe Glass, è alla ricerca di un sottomarino statunitense in pericolo quando scopre che un segreto colpo di stato russo è imminente, minacciando di distruggere l’ordine mondiale. Con il suo equipaggio, il Capitano Glass deve mettere insieme una squadra speciale di Navy SEALs per recuperare il presidente russo preso in ostaggio e infiltrasi nelle acque nemiche per impedire la Terza Guerra Mondiale.

Donovan Marsh, partendo dalla complessa vicenda narrata nel romanzo, costruisce una storia seguendo più personaggi e più situazioni: l’equipaggio all’interno del sottomarino, il commando di terra e i vari soldati che operano a terra. Le inquadrature si alternano tra primi piani degli ufficiali, campi lunghissimi e lunghi delle basi militari e molte inquadrature riservate ai sottomarini. Gerald Butler interpreta il Capitano Joe Glass. È un personaggio che dimostra grande fermezza nel condurre difficili operazioni militari. Deve conquistarsi la fiducia dell’equipaggio, soprattutto quando prendono a bordo un gruppo di soldati russi che, anche se apparentemente nemici, potrebbero giocare un ruolo fondamentale per la sopravvivenza di tutti. Si deve inoltre rapportare con il capitano Andropov,interpretato dall’attore svedese Michael Nyqvist. Gary Oldman, premio Oscar per il film L’ora più buia,  interpreta l’Ammiraglio Charles Donnegan. Ha molta forza e decisione in una missione che non ammette margine di errore. L’attore ha dimostrato grande versatilità e grande trasformismo. Anche qui dà una buona prova attoriale anche se avrebbe meritato maggior risalto.

Common, compositore, rapper, poeta e produttore cinematografico, interpreta il Retroammiraglio John Fisk, che sovraintende alle operazioni navali. Ha un carattere più cauto rispetto a Donnegan. Common come attore ha dimostrato di avere grandi doti, nonostante sia alla sua prima prova. Linda Cardellini interpreta Jayne Norquist, specialista dell’Agenzia per la Sicurezza Nazionale. È una mamma lavoratrice, una donna che divide il suo tempo tra le preoccupazioni quotidiane e il mantenere alcuni dei segreti più pericolosi del mondo. Toby Stevens è il leader del team, il sarcastico ma non meno deciso Tenente Bill Beaman. Il film segue  le complesse azioni militari su più fronti senza mai perdere il filo. Alcuni personaggi rimangono un po’ pallidi, come per esempio quelli che seguono le operazioni via terra. La pellicola inoltre ha una buona dose d’azione e getta un ponte sulla situazione attuale in merito alle tensioni tra i Paesi.

Voto: 7

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: