Resta con me

54736

Adrift – Hong Kong/Islanda/Stati Uniti 2018 – di Baltasar Kormákur

Azione/Avventura/Biografia – 96′

Scritto da Benedetta Liguori (fonte immagine: comingsoon.it)

Resta con me” è un film diretto da Baltasar Kormakúr e distribuito il 1 giugno 2018 negli Stati Uniti e in italia il 29 agosto. Tratto da una storia vera, racconta la tragica vicenda di Tami Oldham e Richard Sharp interpretati rispettivamente da Shailene Woodley, conosciuta per Colpa delle stelle e la saga Divergent, e Sam Clafin che ricordiamo in Hunger Games. Richard è uno skipper esperto, in uno dei suoi viaggi lungo il mondo, conosce Tami ad Haiti. La loro amicizia evolve in amore velocemente, e il loro sogno comune diviene quello di girare il mondo in barca a vela. Ad accontentare i due giovani innamorati è una coppia di amici facoltosi di Richard, che chiedono ai ragazzi di portare la loro barca a vela a San Diego, luogo di nascita di Tami. L’amore e i sogni  dei due però vengono letteralmente travolti da un uragano, quello di Raymond. Dopo la tempesta Tami si ritrova da sola ad affrontare l’oceano, senza vele e con l’albero frantumato dal vento della sera precedente. La storia prosegue quindi con un susseguirsi di sogni e realtà, con cui la giovane protagonista si fa forza per affrontare l’impresa, quella di sopravvivere.

Questa è una storia che commuove, e sapere che è basato su una storia vera, rende il film ancor più affascinante ed emozionante. I due attori protagonisti hanno interpretato magistralmente  i loro ruoli, cosa quasi ovvia dato la nota bravura dei due, ma è bene sottolinearlo. La pellicola è stata girata alle isole Fijie le scene sull’isola hanno una fotografia eccellente. Anche le scene più complicate, quelle con la barca in tempesta, sono girate bene e impressionano chi le guarda, bucano lo schermo e lasciano una  sensazione amara nel pubblico, la consapevolezza di non poter far nulla. In conclusione, se non avete ancora visto questo film, ve lo consiglio vivamente, a meno che non stiate per intraprendere un viaggio in barca, in quel caso meglio soprassedere.

Voto: 9

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: