Insieme per forza

Blended – USA 2014 – di Frank Coraci – commedia – 117′

Scritto da Gloria Paparella (fonte immagine: imdb.com)

Il primo incontro tra Lauren (Drew Barrymore) e Jim (Adams Sandler) non poteva andare peggio: lei divorziata con due figli, lui vedovo con tre figlie si conoscono per la prima volta durante un rovinoso incontro al buio. Ma il destino non perde le speranze, i due infatti si incontreranno nuovamente durante un viaggio organizzato in Sud Africa. Anche il secondo incontro sembrerebbe confermare la reciproca antipatia, ma qualcosa improvvisamente cambia le carte in tavola costringendo i due a rimettersi in gioco.

La coppia cinematografica Drew Barrymore e Adam Sandler torna sul grande schermo dopo i successi di pubblico degli anni passati, Prima o poi me lo sposo (1998) e 50 volte il primo bacio (2004), con una terza divertentissima commedia diretta da Frank Scoraci, il quale aveva lavorato con i due attori appunto nel 1998. In Insieme per forza i protagonisti sono Jim (Adam Sandler) e Lauren (Drew Barrymore), due genitori single alle prese con le difficoltà del crescere tre figlie (lui) e due ragazzi (lei). Dopo un appuntamento fallimentari, i due decidono di non vedersi mai più ma finiscono per fare un viaggio insieme in Africa, con prole al seguito. La vicinanza forzata fa nascere l’attrazione che porta al classico lieto fine presentato, però, in maniera non banale e scontata, quanto piuttosto desiderata da parte del pubblico.

La forza della commedia è quella di far ridere di gusto lo spettatore, di re- galare momenti assolutamente divertenti e spassosi, con alcune battute al- quanto ciniche e forse leggermente eccessive, ma anche scene in cui si cele- brano i buoni sentimenti e il romanticismo. A differenza di altre commedie dove si cerca a tutti i costi la risata (che risulta quindi forzata) attraverso
scelte di sceneggiatura poco credibili e funzionanti allo scopo, Insieme per forza riesce ad essere una commedia vincente e ben fatta, scritta da Ivan Mechell e Clare Sera e diretta da Scoraci, che ancora una volta si dimostra abile nel tirare fuori il meglio dal formidabile duo Sandler-Barrymore. I due attori sono in grandissima forma e risulta evidente la sintonia che li unisce: rispetto ai film precedenti, ed in particolare a Prima o poi me lo sposo, l’adolescenza è solo un ricordo del passato e ora i protagoni- sti si ritrovano a fronteggiare i problemi di tutti i genitori, con il desiderio di rifarsi una vita privata e amorosa. Tra gag esilaranti e i bellissimi panorami del paesaggio africano (la fotografia è curata da Julio Macat), scatterà la scintilla e i due troveranno l’amore: segno che il destino ci mette sempre lo zampino.

Voto: 7

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: