Sabrina

USA 1954 – di Billy Wilder – commedia/sentimentale – 113′

Scritto da Gloria Paparella (fonte immagine: imdb.com)

Per i ricchissimi fratelli Larrabee di Long Island esistono solo il lavoro e le donne. E quando Sabrina, la giovane e bellissima figlia dello chauffeur di famiglia, torna da un soggiorno a Parigi più bella e seducente che mai, scoppia il finimondo tra i due fratelli che a turno cadono in preda del ma- gnetico fascino della splendida ragazza.

William Holden, il fratello minore David, bello e affascinante, e Hum- phrey Bogart, il maggiore Linus, più maturo e pignolo, si fronteggiano in un gioco che ha per posta la bellissima Sabrina, interpretata da Audrey  Hepburn, in questo che è una delle migliori commedie romantiche di sempre. Qui Wilder è capace di lasciarsi alle spalle quel poco di cattiveria che ha sempre contraddistinto i suoi lavori, per costruire un film visibilmente zuccheroso, amabile e pressochè perfetto.

Il personaggio di Sabrina vuole rappresentare un po’ il modello di donna sognatrice, una specie di Cenerentola che aspetta la carrozza del principe per andare al ballo. Il padre tenta di farla scendere coi piedi per terra, spie- gandole qual è il loro posto («C’è un sedile anteriore, uno posteriore e un finestrino in mezzo»), ma la ragazza deve rendersi conto da sola che non bastano vestiti e cappelli alla moda per farla diventare una donna ricca, ac- cettata dalla classe borghese. Lei rimarrà sempre e comunque la figlia del- l’autista.

La pellicola è stata acclamata e osannata dal pubblico femminile dell’epoca e, ancora oggi, può contare un solido gruppo di fedeli fan. Inoltre, ha rega- lato un Oscar a Edith Head per i migliori costumi. La cosa ingiusta, però è che la maggior parte dei vestiti utilizzati dalla Hepburn non sono stati rea- lizzati dalla Head, ma da Hubert de Givenchy.

Sabrina è un film capace di riportarci indietro nel tempo, anche grazie al
suo affascinante bianco e nero. Questa perfezione e questo gusto retrò mancano, invece, nel remake del 1995, diretto da Sydney Pollack con  Harrison Ford e Julia Ormond.

Voto: 7

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: