Mogambo

USA 1953 – di John Ford – avventura – 116′

Scritto da Gloria Paparella (fonte immagine: imdb.com)

Ambientato in Africa, il film narra le infatuazioni amorose del cacciatore Vic Marswell nei confronti sia della ballerina newyorkese Eloise, dal diffi- cile temperamento, sia della graziosa Linda, sposata ma attratta dalla mascolinità di Vic.

Tratto dal lavoro teatrale Red Dust di Wilson Collison, il film è un rifa- cimento de Lo schiaffo, pellicola del 1932 interpretata sempre da Clark Gable, mentre Jean Harlow e Mary Astor ricoprivano i ruoli che poi sarebbero stati di Ava Gardner e Grace Kelly.

Questa volta Gable è il tenebroso Vic, cacciatore bianco in Africa che si guadagna da vivere catturando gli animali e vendendoli agli zoo. Egli si in- vaghisce della bella e prorompente ballerina americana Eloise (Ava Gard- ner), la quale per diverse circostanze è costretta a trattenersi nel safari: la ragazza lo conquista non solo per l’evidente bellezza fisica, ma anche per un’affinità di carattere, deciso e a tratti spigoloso. Ma quando giungono nella fattoria sperduta l’antropologo Nordley (Donald Sinden) e sua moglie Linda (Grace Kelly), quest’ultima viene attratta dalla personalità e dal fascino di Vic, il quale si dichiara a sua volta innamorato. Eloise non ha certo intenzione di mettersi da parte e cerca in ogni modo di riconquistare le attenzioni dell’uomo che l’aveva sedotta: così, insieme alla battaglia dei gorilla, motivo per cui viene organizzata una spedizione nel safari, si assi- ste ad una vera e propria sfida tra le due donne che si contendono il bel cacciatore. Chi la spunterà?

Il film, girato tra l’ottobre del 1952 e il febbraio del 1953 in Kenya, Uganda e nell’Africa Equatoriale Francese, è un mix di avventura e romanticismo, interpretato da un cast eccezionale ed intrigante. Il ruolo femminile princi- pale è quello di Ava Gardner, che sa certamente come far brillare il suo personaggio ed irradiare, quindi, tutto il film: con la sua bellezza esotica
mozzafiato (qui era ancora sposata con Frank Sinatra, dal quale divorzierà nel 1957) sapientemente dosata ad un talento istintivo, sensualità ma- gnetica unita ad una voce roca e calda, l’attrice mostra una delle sue più gradevoli interpretazioni nella parte dello spirito libero Eloise. Grace Kelly appare qui in penombra, soprattutto a causa del carattere più riservato del suo personaggio, combattuto tra la fedeltà coniugale e l’attrazione fisica per Vic; da sottolineare come, durante le riprese, l’attrice, allora non ancora principessa, perse davvero la testa per Clark Gable (e lui per lei), nonostante i ventotto anni di differenza d’età. Più maturo rispetto agli esordi, ma sempre affascinante, l’attore di Via col vento è ancora convin- cente nel ruolo del donnaiolo burbero che deve scegliere tra la bionda e la bruna (scelta davvero difficile). Il film fece ottenere due nomination all’O- scar sia alla Gardner, sia alla Kelly, la quale vinse il Golden Globe come mi- gliore attrice non protagonista nel 1954.

Oltre all’intreccio amoroso, Mogambo si fa apprezzare per lo spettacolare panorama offerto sulla natura africana, selvaggia e primitiva, da collegare al tipico gusto del maestro John Ford per gli spazi immensi (basti pensare, per citare solo un esempio, ad Ombre rosse), a cui si aggiungono inte- ressanti riprese di caccia, anche se queste risultano eccessivamente lunghe. Il film non adotta un ritmo frenetico ma è scorrevole e, pur non essendo un capolavoro, è degno del nome del suo autore. Scopriamo così un Ford ine- dito, che dal genere western si cimenta in una storia a metà tra avventura e melodramma, in cui il duello al femminile e l’icona di Clark Gable giocano a favore della buona riuscita cinematografica.

Voto: 7

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: