Ricordando Ugo Gregoretti: La Sicilia del Gattopardo (1960) / Il pollo ruspante (1963)

Sunset Boulevard

La Sicilia del Gattopardo, documentario televisivo opera filmica d’esordio per Ugo Gregoretti, vincitore del Prix Italia nel 1960, vede l’autore seguire le tracce della figura del Gattopardo, il Principe Giulio Fabrizio Tomasi di Lampedusa, scrutando attraverso l’obiettivo della macchina da presa  i luoghi da questi vissuti, ora in condizione di decadenza, così come quelli di altri personaggi presenti nel romanzo scritto dal discendente Giuseppe Tomasi di Lampedusa, pubblicato postumo nel 1958, sottolineando con distaccata ironia la fine di un’epoca, la morte di una società incancrenita dai suoi stessi agi e tormentata da un paventato cambiamento che  avrebbe posto fine ad essi, salvo poi comprendere come questi si sarebbero presto ripresentati in veste inedita ma con identica sostanza.
Fin dalla sequenza d’apertura, il cimitero dei cappuccini a Palermo, che fino al 1870, quando queste catacombe, destinate a persone agiate che pagando evitavano il “disonore” delle fosse comuni, vennero ufficialmente…

View original post 638 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: