Luciano De Crescenzo (1928-2019)

Sunset Boulevard

Luciano De Crescenzo (Rai News)

Personalità del tutto particolare, capace di coniugare il saper vivere napoletano, punto d’incontro fra bonaria ironia e saggezza popolare dal sapore antico, con l’inappuntabile precisione storiografica rivolta alla ricostruzione del pensiero filosofico greco (Storia della filosofia greca,  due volumi, usciti rispettivamente nel  1983 e nel 1986), Luciano De Crescenzo, un passato di ingegnere all’IBM, dove lavorò per 20 anni, ci ha lasciato oggi,  giovedì 18 luglio, a Roma, lontano dalla città natale (Napoli, 1928).
La sua esistenza si è svolta all’insegna di una vivida poliedricità: scrittore piuttosto prolifico e piacevolmente arguto, attore (il ruolo, fra l’altro, del Padreterno ne Il pap’occhio, diretto dall’amico Renzo Arbore nel 1980) sceneggiatore e regista cinematografico, ricordando a tale ultimo riguardo i film tratti dai suoi libri  (Così parlò Bellavista, 1984; Il mistero di Bellavista, 1985; 32 dicembre, 1987; Croce e delizia

View original post 172 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: