All’inseguimento della pietra verde

Romancing  the Stone – USA 1984– di Robert Zemeckis- Avventura/Commedia – 106′- Scritto da Carlo Danieli (fonte immagine:Antonio Genna)

Una scrittrice di romanzi rosa, Joan Wilder, si ritrova costretta a recarsi in Colombia per consegnare una mappa di un ipotetico tesoro ad una banda di malviventi, in cambio del rilascio della sorella, rapita da questi. Giunta nel luogo, la bella scrittrice si caccia immediatamente nei guai, ma fortuna vuole che nel suo cammino incontri per caso un avventuriero di nome Jack Colton, in cerca di fortuna. Tra i due, dopo reciproca diffidenze e scaramucce varie, scoppia l’amore per il più romantico e avventuroso finale rosa. Classico film di avventura a sfondo romantico All’inseguimento della pietra verde rappresenta il primo grande incasso commerciale del regista Robert Zemeckis al quale seguiranno numerosi successi quali Ritorno al futuro, Chi ha incastrato Roger Rabbit? e soprattutto Forrest Gump. Fin dalle prime battute del film appare chiara la fonte di ispirazione di Zemeckis, ovvero quell’Indiana Jones spielberiano che qualche anno prima aveva sbancato i botteghini riscuotendo un enorme successo di pubblico. All’inseguimento della pietra verde ne ricalca il genere e lo spirito, mischiando avventura e forti dosi di humor e aggiungendo in più, rispetto al film di Spielberg, una componente romantica, rappresentata dall’incontro scontro tra i due protagonisti che alla fine sfocerà in amore. Non è un film straordinario, sicuramente inferiore rispetto sia al citato Indiana Jones ma anche ai successivi lavori del regista, che spiccano, rispetto a questo, per maggiore originalità e stile. La trama è discreta e coinvolgente al punto giusto, l’ironia emerge a tratti e in generale è una pellicola che si lascia guardare senza chiedere troppo allo spettatore e soprattutto senza prendersi troppo sul serio, divertendosi a fare il verso al filone romantico-avventuriero. Le ragioni del tanto successo vanno ricercate nell’eccezionale affiatamento della coppia di protagonisti, ovvero il duo Douglas-Turner, che si ripeterà con successo qualche anno dopo nel celebre La guerra dei Roses.

Voto:6

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: