Snowden

MV5BMTg2MzYzNzgzOF5BMl5BanBnXkFtZTgwOTg4NzQ4OTE@._V1_SY1000_CR0,0,641,1000_AL_

Snowden – Francia/Germania/Regno Unito/Stati Uniti 2016 – di Oliver Stone

Biografico/Drammatico/Thriller – 134′

Scritto da Eva Cabras (fonte immagine: imdb.com)

Alla Festa del Cinema di Roma 2016 viene presentato in anteprima nazionale il nuovo lavoro del regista Oliver Stone, dedicato al caso mediatico di Edward Snowden. Il film, che uscirà nelle sale italiane il 1° dicembre, ruota attorno alla vita e alla carriera dell’informatico americano, passato dallo spionaggio di massa targato CIA e NSA al controspionaggio dall’interno, culminato nella sua denuncia attraverso il quotidiano inglese The Guardian.

Edward Joseph Snowden è un giova​ne​ solda​to​ delle Forze Specia​li​ ameri​ca​ne​ quando​ nel 2004 viene conge​da​to​ per la frattu​ra​ di entram​be​ le gambe duran​te​ l’adde​stra​men​to​. Fortu​na​ta​men​te​ per lui, la prestan​za​ fisi​ca è ben più bana​le​ della capa​ci​tà​ di creare,​ distrug​ge​re​ e gesti​re​ comples​se​ reti infor​ma​ti​che,​ atti​vi​tà​ nelle quali Snow​den​ eccel​le​ pur avendo​ appre​so​ prati​ca​men​te​ tutto da auto​di​dat​ta​. La CIA indi​vi​dua​ subi​to​ il suo poten​zia​le e lo coinvol​ge​ a parti​re​ dal 2007 nei program​mi​ di sorve​glian​za​ e sicu​rezza​ dell’in​tel​li​gen​ze​ come consu​len​te​ e program​ma​to​re​. Duran​te​ le sue missio​ni​ a Gine​vra,​ in Giappo​ne​ e alle Hawaii,​ Edward​ viene inve​sti​to​ del pote​re​ di acce​de​re​ alle infor​ma​zio​ni​ perso​na​li​ di milio​ni​ di citta​di​ni,​ ma lo sprezzo​ per la priva​cy​ e la faci​li​tà​ con cui CIA e NSA usano a proprio​ vantaggio​ dati più che sensi​bi​li​ porta​no​ Snow​den​ a chieder​si​ quanto​ del proprio lavo​ro​ fosse lega​le​ o etica​men​te​ accet​ta​bi​le​. I dubbi di Snow​den​ si fanno via via più pressan​ti,​ tanto da convin​cer​lo​ che la pubbli​ca​zio​ne​ delle strate​gie​ di spionag​gio​ dell’in​tel​li​gen​ce​ ameri​ca​na​ a mezzo stampa​ sia l’unico​ modo per inter​rom​pe​re​ questa​ fitta rete di viola​zio​ni​. Nel 2013 l’infor​mati​co​ si mette in contat​to​ con la regi​sta​ di docu​men​ta​ri​ Laura Poitras​ (Melissa Leo), il giorna​li​sta​ Glenn Green​wald​ (Zachary​ Quinto) e il reporter​ del The Guardian​ Ewen MacA​skill​ (Tom Wilkinson) a Hong Kong. I quattro​ compon​go​no​ il team che sta dietro​ alla pubbli​ca​zio​ne​ dei primis​si​mi​ arti​co​li​ che inchio​da​no​ i servi​zi​ di intel​li​gen​ce​ degli Stati Uniti, grazie​ a docu​men​ti​ segre​ti​ trafu​ga​ti​ da Snow​den​ duran​te​ il suo ulti​mo​ giorno di lavo​ro​ prima della fuga.

Lo Snow​den​ di Oliver Stone, presen​ta​to​ nella sele​zio​ne​ uffi​cia​le​ della Festa del Cinema di Roma 2016, ha in volto del bravis​si​mo​ Joseph Gordon-Levitt, somi​glian​te​ anche fisi​ca​men​te​ all’o​ri​gi​na​le​ pala​di​no​ della consa​pe​vo​lez​za​ infor​ma​ti​ca​ mondia​le​. Il viaggio​ di Snow​den​ all’in​ter​no​ degli anfrat​ti​ della sorve​glian​za​ milia​ta​re​ lo muta profon​da​men​te,​ trasfor​mando​ un acce​so​ patrio​ta​ che avrebbe​ volu​to​ versa​re​ sangue​ sul campo di batta​glia,​ in un disil​lu​so​ fuggia​sco,​ bracca​to​ dalle infles​si​bi​li​ leggi ameri​ca​ne sul furto di infor​ma​zio​ni​ e sullo spionag​gio​. Snowden si arti​co​la​ sull’intrec​cio​ di due diver​si​ piani tempo​ra​li:​ il presen​te​ della fuga, da Hong Kong alla pubbli​ca​zio​ne​ per prose​gui​re​ verso la richie​sta​ di asilo in Russia,​ e il passa​to,​ che riper​cor​re​ passo per passo le tappe della carrie​ra​ del prota​goni​sta​. Il passag​gio​ da entu​sia​smo​ a disgu​sto​ è tanto gradua​le​ quanto​ inevita​bi​le,​ inse​ri​to​ oltre​tut​to​ in un conte​sto​ lavo​ra​ti​vo​ dove più di un indi​vi​duo svela quanta​ poca fidu​cia​ il siste​ma​ stesso​ abbia nei confron​ti​ del proprio opera​to​. Oliver Stone ci porta in tutti i luoghi​ del pelle​gri​nag​gio​ etico di Snow​den,​ alla scoper​ta​ di come la sua brillan​te​ mente abbia elabo​rato​ la neces​si​tà​ di creare​ uno dei casi media​ti​ci​ più massic​ci​ della storia​ dell’in​tel​li​gen​ce​ ameri​ca​na​ e ce lo raccon​ta​ con uno stile asciutto,​ taglien​te​ e dall’im​po​sta​zio​ne​ visi​va​ soli​da,​ priva di grandi​ virtuo​si​si​mi​. Dopo l’espo​sizio​ne​ dei fatti attra​ver​so​ giorna​li​ e tele​vi​sio​ni,​ Ed Snow​den​ ha dovu​to​ lasciarsi​ alle spalle​ tutta una vita di sicu​rez​ze,​ andan​do​ a rifu​giar​si​ in Russia,​ che ha accet​ta​to​ di conce​der​gli​ asilo poli​ti​co​ dopo il suo arri​vo​ all’ae​ro​por​to di Mosca. Ad addol​ci​re​ e umaniz​za​re​ Snow​den​ nella sua versio​ne​ cine​mato​gra​fi​ca​ c’è la comples​sa​ storia​ d’amo​re​ con la compa​gna​ stori​ca​ Lindsay Mills, inter​pre​ta​ta​ da Shailene Woodley, che permet​te​ al pubbli​co​ di apprez​za​re​ la carat​te​riz​za​zio​ne​ profon​da​men​te​ umana di un perso​nag​gio​ soli​ta​men​te​ confi​na​to​ nella crona​ca,​ nelle prime pagi​ne​ e nelle disqui​si​zio​ni mora​li​ sulla neces​si​tà​ della sorve​glian​za​ nazio​na​le​ sui propri​ citta​di​ni​. Snowden si chiude​ con l’entra​ta​ in scena della vita reale, con il vero esiliato​ Edward Joseph Snowden che spiega​ il perché​ del suo perso​na​le​ attac​co​ all’A​me​ri​ca,​ condot​to​ in nome della liber​tà​ perso​na​le,​ spesso​ sacri​fica​ta​ dai gover​ni​ inter​na​zio​na​li​ sull’al​ta​re​ della sicu​rez​za​.

Voto: 8

  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: