The Last Black Man in San Francisco

OC1124305_P3001_274254-681x454

The Last Black Man in San Francisco – Stati Uniti 2019 – di Joe Talbot

Drammatico – 121′

Scritto da Nicola Mazzi (originariamente pubblicato su: https://cinemany.ch/the-last-black-man-in-san-francisco/)

Difficile non provare empatia e simpatia per Jimmie Fails, un giovane nero che sogna di recuperare la casa vittoriana costruita dal nonno, nel cuore di San Francisco. Lui e il suo amico ci provano in ogni modo. Se ne prendono cura quando la casa è abitata da una vecchia coppia e ci vanno a stare quando è in vendita e disabitata. Perché quella è la casa di famiglia nella quale vuole tornare a vivere, così dice sempre Jimmie.
La ricerca e l’attaccamento alle proprie radici e alla propria storia è uno degli elementi su cui il regista Joe Talbot ha insistito. Insieme alla forza delle immagini di una città filmata nei suoi quartieri più nascosti e meno turistici. Ma soprattutto questo è un film che si inserisce perfettamente nella programmazione di quest’anno e che richiama la retrospettiva Black light.
Presentata nel concorso principale la produzione americana ha anche alcuni fragmenti onirici, sparpagliati qua e là che ben si accompagnano al sogno del giovane.
L’America dei neri, quella dei bianchi, la storia dolorosa che ha unito queste due realtà e il presente che si interroga su quello che è stato e quello che sarà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: