Intervista a Fredi M. Murer, Pardo alla carriera del Locarno72

fredi_murer_img-681x374

Scritto da Clara Fischer (originariamente pubblicato su: https://cinemany.ch/intervista-a-fredi-m-murer-pardo-alla-carriera-del-locarno72/)

L’incontro con il regista – oltre che disegnatore, illustratore ed artista a tutto tondo – Fredi M. Murer, Pardo alla carriera di questa edizione, si è svolto all’insegna dei ricordi di 40 anni di Festival e dei paradigmi del lavoro di una vita.

Il suo rapporto con il Locarno Film Festival è lungo 40 anni e pieno di riconoscimenti. Cosa è cambiato ai suoi occhi nel corso di questi anni?

Ho assistito ad un grande sviluppo generale nel modo di fare cinema. I film sono figli del proprio tempo e gli elementi che lo compongono, comprese le tecniche, il pubblico e la ricezione delle opere muta con il tempo. I registi rincorrono le nuove tecniche per stare al passo con i tempi e con gli anni abbiamo assistito ad un cambiamento nel peso delle strumentazioni, nel colore, nell’audio,…

Locarno è stata per me un faro di ordine politico, essendo un Festival internazionale che, negli anni, ha dimostrato di saper guidare le innovazioni ed i film che hanno sempre avuto un elemento politico molto presente.

Negli anni ’60 e ’70 c’era molta più discussione sulle produzioni e la forza del cinema è sempre stato il motore politico in esso contenuto. Oggi non siamo più come nel ‘68, in cui si faceva cinema per cambiare le cose e quando non c’erano così tante possibilità di esporre le proprie opere, e proprio per questo motivo se ne sentiva molto di più l’esigenza.

Assistiamo oggi a una perdita di attrattiva proprio per l’eccessiva possibilità di fare cinema, non vi è più l’assoluta novità sullo schermo. In “tempo zero” possiamo guardare i film sui nostri dispositivi.

(…)

L’intervista integrale verrà pubblicata sul prossimo numero della rivista cartacea Cinemany.

Maggiori info per abbonarsi o acquistarne un numero singolo, a questo link:

https://cinemany.ch/abbonati-a-cinemany/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: