L’uomo di neve

MV5BNDg1NjYyMTEyOF5BMl5BanBnXkFtZTgwNzY4MDMyMzI@._V1_SY1000_CR0,0,674,1000_AL_.jpg

The Snowman – Regno Unito/Stati Uniti/Cina/Svezia/Giappone 2017 – di Tomas Alfredson

Crime/Drammatico/Mistery – 119′

Scritto da Gabriella Massimi (fonte immagine: imdb.com)

Ad Oslo cade la prima neve dell’anno e come sta succedendo nello stesso periodo da molti anni una donna sposata e con un figlio scompare. Harry Hole viene incaricato delle indagini perchè si sospetta la presenza di un serial killer. La presenza di pupazzi di neve che indicano le case delle donne scomparse è però più frequente rispetto agli ultimi venti anni.

Di Joe Nesbø ho sempre​ senti​to​ parla​re​ un gran bene. Un grande​ scritto​re di gialli,​ vinci​to​re​ di nume​ro​si​ premi, cantan​te,​ attore…insomma​ un nome cono​sciu​to​ tra gli amanti​ del gene​re​ giallo​. Un gene​re​ lette​ra​rio​ che, devo esse​re​ since​ra,​ non mi ha mai entu​siasma​to​ così tanto. Quando​ però è arri​va​ta​ noti​zia​ di questo​ adatta​men​to​ cine​ma​to​gra​fico​ de L’uomo di Neve, mi sono incu​rio​si​ta​ a tal punto da recar​mi​ al cine​ma​ piena di buone inten​zio​ni,​ convin​ta​ di assi​ste​re​ a un’ope​ra​ di alto livel​lo,​ come di alto livel​lo è del resto il testo origi​na​rio​. Le buone aspetta​ti​ve​ mi hanno frega​ta​ e se il film non ha convinto​ me che di Nesbø non ho letto nemme​no​ una riga, figuria​mo​ci​ cosa posso​no​ pensa​re​ i fan dello scritto​re​ norve​ge​se​. Pecca​to,​ Tomas Alfredson aveva sbanca​to​ come regi​sta​. Grazie​ a La Talpa, vincito​re​ di nume​ro​si​ premi in tutto il mondo e candi​da​to​ a tre premi Oscar nel 2012, il regi​sta​ svede​se​ aveva inizia​to​ la sua ascesa,​ cui L’uomo​ di Neve ha causa​to​ di certo una brusca​ frena​ta​.

Pare che inizial​men​te​ l’adat​ta​men​to​ cine​ma​to​gra​fi​co​ del libro di Nesbø dovesse​ esse​re​ diret​to​ da Martin Scorsese, che alla fine ha lascia​to​ libe​ra​ la sedia del regi​sta​ per seder​si​ su quella​ in secon​da​ file del produt​to​re​. Di sicuro​ Tomas ha dovu​to​ fare un bel lavo​ro​ di forbi​ce​ per adatta​re​ al meglio​ le pagi​ne​ scritte​ alla macchi​na​ da presa, ma è come se le forbi​ci​ gli fosse​ro​ sfuggi​te​ di mano e avesse​ inizia​to​ a tagliuz​za​re​ la trama un po’ a casaccio​. Alme​no​ questa​ è la sensa​zio​ne​ che ho avuto io. Non ho davve​ro​ cono​sciu​to​Harry Hole, non sono riusci​ta​ a entra​re​ nella sua vita contor​ta​ e alco​li​ca,​ mi è passa​to​ davan​ti​ agli occhi e se ne è anda​to​ così come è arri​va​to,​ in silenzio​ e di fretta​. Pecca​to,​ anco​ra​ una volta, perchè​ Fassben​der​ è perfet​to​ per un ruolo del gene​re,​ ma non basta prende​re​ un bravo atto​re,​ fargli​ leggere​ il libro e dirgli​ “ora tu sei questo​ tizio qui”. Credo che Alfred​son​ non sia stato in grado di tira​re​ fuori da Fassben​der​ l’Harry​ Hole che Nesbø ha costrui​to​ nei suoi libri, quello​ del film è un Harry Hole muti​la​to​ di qualco​sa, che non dice vera​men​te​ tutto di sè. Una nota di meri​to​ va inve​ce​ a Rebecca Ferguson e al suo perso​nag​gio​ Katri​ne​ Bratt. Al contra​rio​ del protago​ni​sta,​ il perso​nag​gio​ della Fergu​son​ trasmet​te​ qualco​sa​ al pubbli​co​ e, foto​gram​ma​ dopo foto​gram​ma,​ porta lo spetta​to​re​ a voler cono​sce​re​ sempre di più la bella Katri​ne​ e la sua storia​. A questo​ punto è quasi dove​ro​so​ legge​re​ il libro per senti​re​ quel freddo​ e quella​ paura che la pelli​co​la​ di Al-​ fredson​ non sono riusci​ti​ a trasmet​ter​mi​.

Voto: 6

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: