Caro diario (1993)

Sunset Boulevard

Da lunedì 12 ottobre, nelle sale aderenti all’iniziativa Il cinema ritrovato al cinema, curata dalla Cineteca di Bologna e volta a riportare in sala classici restaurati, farà ritorno il film Caro diario, 1993, scritto e diretto da Nanni Moretti, vincitore del Prix de la mise en scène al 47mo Festival di Cannes; un punto di svolta nella carriera dell’autore, non solo, o non tanto, per i toni autobiografici, d’altronde sempre presenti nelle sue realizzazioni, ma per il volersi presentare al pubblico in prima persona, senza celarsi dietro l’alter ego Michele Apicella, al quale aveva finora affidato le invettive rabbiose rivolte alle inconcludenze della generazione d’appartenenza, nascondendo dietro il paravento di vezzi ed idiosincrasie il proprio scollamento da una realtà che non gli andava a genio. Caro diario si suddivide in tre distinti episodi, idealmente collegati nel rendersi congrua metafora di determinati mutamenti in ogni settore sociale…

View original post 1.304 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: