La lettera scarlatta

Der scharlachrote Buchstabe – Germania Occidentale/Spagna 1973 – di Wim Wenders 

Drammatico/Storico – 90′

Scritto da Francesco Carabelli (fonte immagine: https://livingcinema.wordpress.com/)

America, Nuova Inghilterra, XVII sec. la comuni di Salem deve fare i conti con la presenza di un’adultera che mette in discussione il buon nome della comuni. Hester Prynn vive ai margini della comunità, ma viene gradulamente reinserita per spingerla a pronunciare il nome della persona con cui ha commesso adulterio. Si ripresenta però il marito che riuscirà a capire la veri ma non la svele

Un’ope​ra​ secon​da​ questa​ di Wim Wenders e come tutte le opere secon​de​ risen​te​ di maggio​ri​ diffi​col​tà​ di realiz​za​zio​ne​ e del blocco​ psico​lo​gi​co​ del regi​sta​ che ha otte​nu​to​ succes​so​ con il suo primo film. Nono​stan​te​ tutto però questa​ pelli​co​la​ impres​sio​na​ posi​ti​va​men​te​ lo spetta​to​re​ che si sente coinvol​to​ nella storia​ narra​ta​. La base del raccon​to​ è il roman​zo​ di Natha niel Hawthorne rivi​sto​ dallo scritto​re​ tede​sco​ Tankred Dorst: una giova​ne​ donna che ha commes​so​ adulterio viene segna​ta​ dalla comu​ni​tà​ in cui vive (Salem – Massachussets) e annual​men​te​ deve sotto​por​si​ al giudi​zio​ di una corte che le richie​de​ il nome dell’uo​mo​ con cui ha commes​so​ adulte​rio​ e con il quale ha avuto una figlia,​ la picco​la​ Pearl.

 

La vicen​da​ è ambien​ta​ta​ nell’A​me​ri​ca​ delle colo​nie​ del XVII secolo in un ambien​te​ molto religioso e segna​to​ dalle difficol ambientali di adatta​-​ mento​ al nuovo conti​nen​te​. La storia​ è molto intri​ca​ta​ con un fina​le​ aperto​ che ridà speran​za​ alla giova​ne​ donna lascian​do​le​ aperta​ una via di salvez​za. Ciò che ci colpi​sce​ di questo​ film è la perfet​ta​ armo​nia​ dei movi​men​ti​ di macchi​na​ (foto​gra​fia​ dell’e​pi​co​ Robby Müller) e la linea​ri​tà​ con cui la vi-​ cenda​ viene narra​ta​ senza grandi​ frattu​re,​ con un ritmo lento che resti​tui​-​ sce in modo perfet​to​ l’uma​ni​tà​ di queste​ genti e il clima in cui questa​ vive.

Atto​ri​ di primor​di​ne​ quali Senta Berger nella parte dell’a​dul​te​ra​ Hester​ Prynn e Lou Castel nella parte del suo amante,​ oltre al super​bo​ Hans Christian Blech nella parte del mari​to​ tradi​to​. Da segna​la​re​ poi la figu​ra​ della bambi​na,​ Pearl, inter​pre​ta​ta​ dalla giova​ne​ Yella Rottländer che sarà in segui​to​ prota​go​ni​sta​ di quel capo​la​vo​ro​ di Wenders, Alice nelle città che segne​rà​ la carrie​ra​ del regi​sta​ tede​sco​ e sarà l’ini​zio​ della trilogia della strada. Anche l’altro​ prota​go​ni​sta​ di quest’ul​ti​mo​ film, Rüdiger Vogler, ha una picco​la​ parte ne La lettera scarlatta. Insom​ma​ un cast di atto​ri​ di primo piano che fanno dimen​ti​ca​re​ un’ambien​ta​zio​ne​ non propria​ adatta​. Certo sugge​sti​ve​ le coste della Galizia, ma non hanno nulla a che vede​re​ con quelle​ ameri​ca​ne,​ così come il villag​gio​ west nella Spagna​ centrale​ non ha nulla a che fare con un villag​gio​ della Nuova Inghilterra del XVII sec.

    

Questo​ è e rima​ne​ il cruccio​ del regi​sta​ tede​sco,​ che pur avendo​ amato la storia​ non fu soddi​sfat​to​ dalle locations, cosa vera​men​te​ impor​tan​te​ per un regi​sta,​ tanto più per Wenders che ha ampia​men​te​ dichia​ra​to​ il valo​re​ dell’anima dei luoghi, ossia il fatto che siano i luoghi​ ad ispira​re​ le storie​ e non il contra​rio​. Un film in costu​me,​ senz’al​tro​ fuori dai cano​ni​ della cine​-​ mato​gra​fia​ di Wenders, sempre​ teso verso la contem​po​ra​nei​tà​ ed il futu​-​ ro, l’inno​va​zio​ne​ e la tecno​lo​gia​. Comun​que​ nel comples​so​ un’ope​ra​ da gu-​ stare,​ da vede​re​ con passio​ne​ soprat​tut​to​ se si è letto il roman​zo​ da cui il film è tratto,​ e che non ha niente​ da invi​dia​re​ ad altre pelli​co​le,​ anzi ci re-​ gala​ molto e ci ridà gusto per l’insie​me,​ attra​ver​so​ l’armo​nia​ e la pitto​ri​ci​tà​ delle imma​gi​ni​.

Voto: 7

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: