Un ricordo di Cecilia Mangini

Sunset Boulevard

Cecilia Mangini (Mola Libera)

Ci lascia Cecilia Mangini, morta ieri, giovedì 21 gennaio, a Mola di Bari, sua città natale (1927), documentarista impegnata, nonché fotografa, saggista e sceneggiatrice, lucida cantrice con le sue opere di un’umanità alle prese con i profondi mutamenti che andavano ad interessare un paese pesantemente segnato dal secondo conflitto e prossimo ad una ricostruzione che avrebbe dovuto garantire un progresso, ed un benessere, sociale ed economico, alla portata di tutti ma nella realtà quotidiana incline a creare più di una diseguaglianza sociale, con relative contrapposizioni, per poi giungere ad una confusa omologazione, così come una progressiva trasformazione delle campagne in desolate periferie. Rilevante poi la collaborazione col compagno  Lino Del Fra (1929-1997) nel mettere in evidenza, sullo sfondo del quadro sociale descritto, le varie trasmutazioni politiche, e di conseguenza socio-culturali, che andarono ad interessare l’Italia dal dopoguerra fino a tutti gli anni ’70; basterebbe…

View original post 484 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: