Soletta, Premio del cinema svizzero: “Atlas” ottiene due nomination come Miglior film e Miglior fotografia.

Articolo di Antonio Falcone

Durante la Notte delle nomination del Premio del cinema svizzero, tenutosi la sera dello scorso lunedì, 25 gennaio, a Soletta, il film Atlas ha ricevuto due nomination: come Miglior film, per il regista ticinese Niccolò Castelli, e come Miglior fotografia, diretta da Pietro Zuercher (già in nomination nel 2012 per la fotografia di Tutti giù, opera prima di Niccolò Castelli).Atlas è una produzione Imagofilm Lugano con Matilda De Angelis, Irene Casagrande, Anna Manuelli, Anna Ferruzzo, Neri Marcorè, Cristina Zamboni e Helmi Dridi, montaggio di Esmeralda Calabria, in coproduzione con RSI Radiotelevisione svizzera, Climax (Belgio) e Tempesta (Roma).Il film, la cui trama è incentrata sulla lunga e dolorosa lotta di Allegra per sconfiggere la paura, dopo essere stata vittima di un trauma indicibile, è stato presentato come film d’apertura alle Giornate del cinema svizzero a Soletta, tuttora in corso.  (Fonte: comunicato stampa)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: