Cineteca Milano MIC: Jane Campion, il potere del racconto

Sunset Boulevard

Jane Campion

Da oggi, martedì 8, e fino a domenica 20 febbraio, alla salaCineteca MilanoMICMuseo Interattivo del Cinemaavrà luogoJane Campion, il potere del racconto, unarassegna dedicata alla regista e sceneggiatrice neozelandese, comprensiva di otto lungometraggi (di cui tre proiettati in pellicola 35 mm)etre cortometraggi provenientidal National Film and Sound Archive of Australia, includendo nel novero anche la sua ultima realizzazione, Il potere del cane. Jane Campion (Wellington, 1954) già dai primi cortometraggi evidenziò una certa abilità nel narrare storie audaci tramite la macchina da presa, come inA Girl’s Own Story(1984), incentrato sul passaggio alla vita adulta di tre ragazze nell’Australia degli anni ’60, per poi debuttare nei lungometraggi conSweetie(1989), ritratto di due sorelle cresciute in una famiglia disfunzionale. Attratta da personaggi femminili sfaccettati e complessi, la storia vera della scrittrice Janet Frame diventa, sotto il suo…

View original post 736 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: