Finding Bliss: Fire and Ice

fonte immagine: nospoiler.it

Finding Bliss: Fire and Ice – Hong Kong 2022 – di Kim Chan e Dee Lam

Documentario/Avventura/Reality – 96´

Scritto da Messua Mazzetto

Finding Bliss: Fire and Ice non è solo un documentario, è un’esperienza di vita e anche una speranza e un viaggio.

Troviamo un gruppo di artisti di Hong Kong capitanati dalla mitica Josie Ho (diva Hongkonghese che oltre ad essere tra i protagonisti è anche produttrice del lavoro), che si recano in Islanda alla ricerca della felicità.

Salta subito agli occhi e non solo la profonda differenza, soprattutto nello stile di vita tra l’atmosfera di Hong Kong e quella islandese. Il paesaggio e il ritmo stesso nel quale si muovono le persone.

Durante il suo viaggio e la preparazione degli stessi i musicisti di Josie Ho ma anche lei stessa vengono sorpresi e cercano di portare la loro esperienza agli studenti che incontreranno. Sarà uno scambio artistico e culturale, l’atmosfera che si arriva a percepire è quella della gita scolastica dove si respira quell’allegria intrinseca e spensierata e un entusiasmo quasi incontrollabile.

Un plauso alla regia di Kim Chan che oltre ad occuparsi della regia del progetto ne cura anche l’editing. Le sue scelte di formato sono a dir poco curiose (si alternano momenti a tutto schermo con altri dove l´immagine occupa per un terzo lo schermo solamente nella parte centrale), questo alternarsi di piani dona una dinamicità ulteriore al documentario che di per sé risulta già vivace e dinamico.

Quando vediamo le mini interviste vediamo anche il modo di relazionarsi cambiare; le mini interviste diventano per gli intervistati un momento di condivisione e di scambio di idee e di impressioni, quasi come una sorta di piccolo confessionale.

Al loro arrivo in Islanda quando il nostro gruppo di artisti esce dall’aeroporto vediamo su ciascuno di loro apparire una piccola etichetta contenente un saluto e il loro nome, un’idea di Josie Ho che il regista ha accolto con piacere per dare un tocco di Pop al documentario.

In conclusione, se cercate un documentario atipico, Finding Bliss: Fire and Ice è il film che fa per voi perché saprà farvi emozionare ma anche riflettere su cosa sia realmente il concetto di felicità per ciascuno di noi.

Voto: 8

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: