Un ricordo di Vangelis

Sunset Boulevard

Vangelis (Soundsblog)

Affido ad un video sulle note di un estratto della colonna sonora di Blade Runner (Ridley Scott, 1982) il ricordo del compositore e polistrumentista greco Vangelis (Evangelos Odysseas Papathanassiou, Agria, 1943), che ci ha lasciato lo scorso martedì, 17 maggio. Raggiunse la grande popolarità grazie appunto alla composizione di suggestive colonne sonore, nella suadente, quasi ipnotica, combinazione fra motivi raffinati e timbrica d’atmosfera, con l’impiego sia di strumenti classici che elettronici, anche in combinazione con le voci umane (1492: Conquest of Paradis, 1992, Ridley Scott). Classico bambino prodigio, iniziò a comporre all’età di quattro anni e a sei diede il via alle esecuzioni in pubblico, nonché altrettanto classico genio ribelle, considerando il suo essere autodidatta riguardo la maggior parte delle conoscenze musicali, non avendo mai voluto prendere lezioni ed essendo sprovvisto, almeno a quanto ho appreso dalla lettura di vari testi, di una conoscenza…

View original post 87 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: