Lo chiamavano Trinità… (1970)

Sunset Boulevard

Da qualche parte nel West un cavallo avanza lungo il deserto, trascinando un travoy, rudimentale slitta in uso presso i nativi americani, sul quale è mollemente adagiato un uomo (Terence Hill) dagli abiti consunti e lerci, cappello calato sugli occhi per non essere disturbato dal sole incipiente e qualche sbadiglio esternato ogni tanto a dar prova di vita. Il destriero sembra conoscere bene la strada, fermandosi infine ad una squallida posada, dove il nostro ha modo di rifocillarsi con una padellata di fagioli, esternandone rumorosamente il gradimento. La prosecuzione del pranzo vede la seduta al desco di un cacciatore di taglie, il quale insieme al compare intende sincerarsi che l’uomo sia davvero un poveraccio affamato e non un ricercato in fuga. Assoldata la prima ipotesi, la tensione va smorzandosi, almeno fino a quando lo scalcinato individuo nel congedarsi manifesta l’intenzione di portare con sé il peone messicano, ferito…

View original post 1.436 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: