Sciarada (Charade, 1963)

Sunset Boulevard

Tratta ferroviaria Parigi-Bordeaux, un uomo precipita da un treno in corsa, con indosso un pigiama. Charles Lampert, questo il suo nome, probabilmente è stato assassinato e l’ispettore Edouard Grandpierre (Jacques Marin) si premura di comunicarlo alla moglie Regina (Audrey Hepburn), americana, traduttrice simultanea all’Euresco, appena rientrata nell’appartamento parigino, rinvenuto completamente svuotato, dopo una vacanza sulle Alpi francesi in compagnia dell’amica Sylvie Gaudel (Dominique Minot), cui aveva esternato la volontà di divorziare dal consorte. Una volta in commissariato, la donna viene informata di come Charles avesse venduto tutto il mobilio, ricavandone 250mila dollari, nell’intenzione d’imbarcarsi per il Venezuela, come testimoniato dal biglietto rinvenuto nella sua borsa, insieme a quattro passaporti con nomi tutti differenti, vari oggetti personali, ed una lettera a lei indirizzata. Regina cade letteralmente dalle nuvole, forse potrebbe contare sull’aiuto offerto da un americano dai modi intriganti conosciuto nel corso della villeggiatura, Peter Joshua (Cary Grant), ma…

View original post 847 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: