It’s Not Over

Sunset Boulevard

Scozia, tempi nostri. Sarah (Weronika Rosati), aspirante fotografa, ed Albert (John-James Colvin), medico, vivono un matrimonio turbolento, lei è succube dei modi violenti di lui, non solo verbali, considerando che l’uomo, spesso ubriaco, le rinfaccia a piè sospinto di quanto dovrebbe essergli grata per la vita agiata che le ha garantito, affrancandola dalla schiavitù paterna. La donna, stanca dei tanti soprusi, dopo l’ennesima lite si confida con Max (Gianni Capaldi), suo amante: è propensa a vincere ogni paura e parlare una volta per tutte con Albert, così da lasciarlo definitivamente. Il giorno seguente Max, non ricevendo alcuna notizia da Sarah, preoccupato, si avvicina alla sua abitazione, notando come tutt’intorno siano presenti le auto della polizia: Albert è scivolato su di una macchia d’olio rimasta sul pavimento dopo la rottura di un piatto e, nel cadere all’indietro, ha sbattuto la testa sul termosifone, decedendo all’istante. Ora per i due amanti, adottando…

View original post 652 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: