Intervista a Claudio Sottocornola: “Prestando attenzione al limite, all’imperfezione, alla fragilità, al tempo che passa, riscopriremo il sapore del presente che vola via”

Claudio Sottocornola

In attesa della prossima uscita,  nel mese di agosto, in formato ebook, dell’inedito libro di Claudio Sottocornola, Parole buone, Antonio Falcone ha contattato l’autore, così da parlare insieme del citato nuovo lavoro, anche alla luce della difficile situazione che stiamo vivendo da qualche mese a questa parte causa la nota emergenza sanitaria scatenata dalla diffusione pandemica del Covid 19. Continua a leggere “Intervista a Claudio Sottocornola: “Prestando attenzione al limite, all’imperfezione, alla fragilità, al tempo che passa, riscopriremo il sapore del presente che vola via””

Olivia de Havilland (1916-2020)

Sunset Boulevard

Olivia de Havilland (The Wall Street Journal)

Ci ha lasciato Olivia de Havilland (Beauvoir de Havilland Olivia Mary), una delle ultime dive della “vecchia Hollywood”, morta ieri, domenica 26 luglio, a Parigi, sorella maggiore (un anno e sei mesi), di Joan de Beauvoir de Havilland, ovvero Joan Fontaine. Nacquero infatti entrambe a Tokyo da genitori inglesi, e si trasferirono in California con la madre, anch’essa attrice (Lilian Augusta Ruse, nome d’arte Lilian Fontaine, cognome del secondo marito), una volta che questa divorziò dal consorte.
Joan iniziò a studiare dizione insieme ad Olivia, per poi, quindicenne, tornare a vivere col padre in Giappone, dove rimase circa due anni: quando nel 1935 decise di debuttare nel mondo del cinema, dopo aver frequentato i corsi di recitazione di Max Reinhardt, Joan scelse di usare il cognome da nubile della madre, la quale anzi le impose di non adoperare quello di famiglia, per non…

View original post 676 altre parole

Creato su WordPress.com.

Su ↑