Intervista a Yngvild Sve Flikke

Indipendente, “fuori” norma e pragmaticamente “inclusiva”. Incontriamo la regista norvegese Yngvild Sve Flikke, regista dell’acclamata commedia Ninjababy.

Intervista di Sarah Panatta

Una incessante lotta creativa, un viaggio immaginativo ma anche fisico, tra pensiero e realizzazione. Cinema, maternità, diritti e prospettive della cultura dal punto di vista di una donna che ha posto al centro del proprio lavoro la distruzione di stereotipi e barriere, in primis di “genere”. Se non esistono risposte bisogna continuare a fare e farsi domande, stimolare, dialogare. Come insegna ironicamente Ninjababy.

Continua a leggere “Intervista a Yngvild Sve Flikke”

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: