Good Morning Tel Aviv

Sunset Boulevard

Tel Aviv, giorni nostri, notte. Tanti i giovani che affollano i locali e le strade, tra musica e danze. Il fervente dinamismo è uno dei numerosi segnali di una concreta propensione occidentale, al pari della ripresa mattutina delle consuete attività, la pulizia delle strade, il brulicare della gente, in auto o a piedi, per le arterie cittadine, dove svettano imponenti i grattacieli, a testimoniare progresso e avanguardia. Tutto appare composto e al contempo avviato ad una continua trasformazione, spiega il sindaco Ron Hulday, al suo quinto mandato, nel rimarcare poi il primato della più alta concentrazione di startup sul territorio ed esaltando al contempo la dominanza di valori improntati alla tolleranza, alla libertà e al rispetto dei diritti umani, “una città che accoglie tutti ed è aperta al mondo”. Restano ancora da sciogliere i nodi relativi al trasporto pubblico (sono aperti i cantieri per la prima linea metropolitana) e soprattutto…

View original post 793 altre parole

High Maintenance – Vita e opere di Dani Karavan

Sunset Boulevard

High Maintenance-Vita e opere di Dani Karavan, documentario scritto e diretto da Barak Heymann, le cui riprese sono durate quattro anni per quasi trecento ore di materiale girato, si rivela alla visione come una realizzazione certo interessante e preziosa, sia per coloro che si accostano per la prima volta alla figura dell’architetto e scultore israeliano (1930-2021) e alle sue realizzazioni, sia per quanti intendano approfondire la conoscenza di entrambe. Consente infatti di accostarsi alle varie opere cui ha dato vita, dagli anni ’60 ai giorni nostri, così come alla sua peculiare personalità, attraverso il filtro di una narrazione diretta, che coniuga senza stridore ironia e dramma, arte e vita, offrendo a tale ultimo riguardo anche una decisa connotazione politica, avvalendosi poi di un serrato lavoro di montaggio (Shira Hochman) ad assicurare una funzionale fluidità. L’estro proprio di Karavan risalta lungo l’arco espositivo nel suo agitarsi in eguale misura fra…

View original post 566 altre parole

Babylon

Margot Robbie plays Nellie LaRoy in Babylon from Paramount Pictures.

Babylon – Stati Uniti 2022 – di Damien Chazelle

Commedia/Drammatico/Storico – 189′

Scritto da Gabriella Massimi

Babylon è un’esplosione! Un’esplosione di suoni, ritmi, colori, balli, feste, droghe, soldi e …cinema.

Damien Chazelle sta cavalcando a gonfie vele la cresta dell’onda di Hollywood e la sua ultima pellicola gli darà sicuramente una bella spinta.

Continua a leggere “Babylon”

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: