Piera Degli Esposti (1938-2021)

Sunset Boulevard

Piera Degli Esposti (Il Giornale)

Addio a Piera Degli Esposti, morta oggi, sabato 14 agosto, a Roma. Nata a Bologna nel 1938, è stata un’attrice (ma anche, fra l’altro, aiuto regista, scrittrice, poetessa, regista di opere liriche) la cui carriera, sempre all’insegna della massima poliedricità, ha attraversato teatro, cinema e televisione, nella capacità di offrire, alternando intensità istintiva ed estrema sensibilità, uno stile interpretativo piuttosto personale, come notò Eduardo De Filippo, che la definì “o’verbo nuovo”, dopo averla vista recitare in Molly cara nel 1979 (dall’Ulisse di James Joyce, traduzione di Giulio de Angelis, adattamento di Ettore Capriolo e regia di Ida Bassignano). Una forte determinazione ne ha caratterizzato tanto la vita quanto l’ attività artistica, libera dalle pastoie di qualsivoglia convenzione su entrambi i fronti, pronta a sperimentare, una volta che fu respinta dall’Accademia, percorsi che le permettessero di dedicarsi totalmente alla recitazione, rendendo…

View original post 631 altre parole

Presentazione di Màkari

Scritto da Maria Vittoria Guaraldi (fonte immagine: comingsoon.it)

Il 15 e il 16 Marzo su Rai Uno andranno in onda le prime due puntate di Màkari, la nuova fiction con protagonista Claudio Gioè. La regia è di Michele Soavi e il soggetto è tratto dai romanzi di Gaetano Savallieri, editi da Sellerio Editore. La fiction è prodotta da Palomar e Rai Fiction. 

Continua a leggere “Presentazione di Màkari”

Passeggeri notturni

Sunset Boulevard

Bari, oggi. Enrico (Claudio Gioè) conduce su Radio Futura il programma Passeggeri notturni, nel corso del quale alterna riflessioni esistenziali e brani musicali, invitando gli ascoltatori ad intervenire e narrare un episodio del loro vissuto che possa collegarsi alle tematiche proposte durante la trasmissione, spesso introdotte da qualche enunciato di scrittori famosi ma anche da ricordi personali del nostro. Per esempio, una sera, nel citare una frase tratta dal romanzo Per chi suona la campana (For Whom the Bell Tolls, Ernest  Hemingway, 1940), “Oggi è un giorno qualunque dei giorni che verranno, ma quello che accadrà nei giorni che verranno può dipendere da quello che fai tu oggi”, Enrico esorta a ricordare qualcosa che sia stato rilevante nel mutare il proprio atteggiamento, le proprie convinzioni, all’interno del personale percorso di vita, iniziando egli stesso a narrare un aneddoto legato alla sua infanzia, quando ragazzino trascorreva…

View original post 946 altre parole

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: