Premio Chiara 2022 – Laboratorio di narrazione sulla memoria dedicato alla Terza Età

Giovedì 6 ottobre dalle 14.30 alle 17.00
Villa Recalcati, piazza Libertà 1, Varese
Laboratorio di narrazione sulla memoria dedicato alla Terza Età
a cura e con Claudia Donadoni e Nicola Tosi nel progetto Per il libro e la lettura
con la collaborazione di ACLI Varese

Continua a leggere “Premio Chiara 2022 – Laboratorio di narrazione sulla memoria dedicato alla Terza Età”

Una sera alla diga del Vajont

Fonte immagine: IBS.it

Scritto da Francesco Carabelli

Sono passati quasi 60 anni da quell’evento tragico che segnò la vita degli italiani e soprattutto dei friulani e dei bellunesi. Il ricordo è tanto più vivo oggi dopo il dramma dell’alluvione nelle Marche.

Ricordo ancora di come venni a conoscere quelle vicende.

Continua a leggere “Una sera alla diga del Vajont”

Irene Papas (1926-2022)

Sunset Boulevard

Irene Papas (TGCom24-Mediaset Infinity)

Ci ha lasciato l’attrice, teatrale e cinematografica, Irene Papas, morta oggi, mercoledì 14 settembre, a Chiliomodhion (Corinto), sua città natale (1926, Irene Lelekou all’anagrafe): tratti mediterranei ed un’indole caratteriale indubbiamente forte contribuirono ad offrire risalto alla naturale presenza scenica e a permeare di una concreta fascinazione drammatica, in equilibrio tra toni dolenti ed una vivida vitalità, le sue interpretazioni, teatrali in primo luogo, recitando con fluido trasporto emotivo nelle rappresentazioni di varie tragedie classiche, e poi cinematografiche, anche se non sempre il grande schermo, almeno a parere di chi scrive, diede il giusto risalto al suo temperamento artistico, che aveva trovato congrua formazione nel frequentare la Reale Scuola d’arte drammatica di Atene, per poi debuttare come cantante e ballerina di varietà (fonte Enciclopedia del Cinema Treccani), prima di rinvenire la sua strada primaria appunto all’interno del teatro classico, con esibizioni che negli…

View original post 338 altre parole

Valmontone (RM), dal 25 al 28 novembre la II Edizione del Women’s Art Independent Festival

Sunset Boulevard

Dal 25 al 28 novembre avrà luogo a Valmontone, nella location di Palazzo Doria Pamphilj, la II edizione del Women’s Art Independent Festival (W.A.I.F.), kermesse dedicata alle donne su direzione di Claudio Miani, mentre l’organizzazione fa capo a Officina d’Arte OutOut. Dopo il successo della I edizione che si è svolta solo in streaming, il Festival quest’anno torna in presenza, sempre concretizzandosi come un progetto di e per le donne, che si pone l’obiettivo di creare una nuova comunicazione culturale, volta all’inclusione sociale: una quattro giorni fatta di incontri e dibattiti con artiste, intellettuali, scienziate e giornaliste che si confronteranno su cosa significa essere una donna oggi e su perché è importante continuare a parlare di diritti delle donne. Ad aprire la manifestazione nella Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne saranno l’Assessore alla Cultura del Comune di Valmontone Matteo Leone e la Presidente IX Commissione –…

View original post 828 altre parole

Un ricordo di Gianfranco D’Angelo

Sunset Boulevard

Gianfranco D’Angelo (Il Giornale)

Ci ha lasciati, nella notte fra sabato 14 e domenica 15 agosto, l’attore, nonché comico, cabarettista e doppiatore, Gianfranco D’Angelo, morto a Roma, sua città natale (1936). Si è reso foriero nel corso della sua carriera di una comicità dai toni surreali ma comunque incline ad incidere relativamente alle problematiche quotidiane, espressa spesso in caratteristici monologhi ma anche nell’ambito di sketch o particolari imitazioni di personaggi celebri (ad esempio Raffaella Carrà o Sandra Milo), attraverso le quali tendeva ad esasperarne determinate caratteristiche o gli atteggiamenti più eclatanti, anche nel travestimento, più che ricercare un’aderenza propriamente fregoliana. Probabilmente la sua dimensione ideale ha potuto rinvenire congrua opportunità manifestativa nell’ambito dei palcoscenici, teatrali e cabarettistici, o all’interno di spettacoli televisivi, mentre al cinema ritengo sia andata spesso, per non scrivere sempre, sprecata in vari musicarelli o nel filone della commedia sexy, fra insegnanti, liceali, poliziotte…

View original post 375 altre parole

Piera Degli Esposti (1938-2021)

Sunset Boulevard

Piera Degli Esposti (Il Giornale)

Addio a Piera Degli Esposti, morta oggi, sabato 14 agosto, a Roma. Nata a Bologna nel 1938, è stata un’attrice (ma anche, fra l’altro, aiuto regista, scrittrice, poetessa, regista di opere liriche) la cui carriera, sempre all’insegna della massima poliedricità, ha attraversato teatro, cinema e televisione, nella capacità di offrire, alternando intensità istintiva ed estrema sensibilità, uno stile interpretativo piuttosto personale, come notò Eduardo De Filippo, che la definì “o’verbo nuovo”, dopo averla vista recitare in Molly cara nel 1979 (dall’Ulisse di James Joyce, traduzione di Giulio de Angelis, adattamento di Ettore Capriolo e regia di Ida Bassignano). Una forte determinazione ne ha caratterizzato tanto la vita quanto l’ attività artistica, libera dalle pastoie di qualsivoglia convenzione su entrambi i fronti, pronta a sperimentare, una volta che fu respinta dall’Accademia, percorsi che le permettessero di dedicarsi totalmente alla recitazione, rendendo…

View original post 631 altre parole

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: