Cara Raffaella …

Sunset Boulevard

Raffaella Carrà con Topo Gigio (Il Resto del Carlino)

.prima di iniziare a scrivere un tuo breve ricordo ho dovuto attendere che il peso sul cuore divenisse meno pesante e la commozione andasse scemando verso la consapevolezza di un’eternità assicurata dalle tue canzoni sempreverdi, ancora attuali nella loro ironica e disincantata visione di una sensualità, ancor prima che di una sessualità, sinceramente disinibita, “ruspante”, mai maliziosa o volgarmente fine a se stessa, finalmente libera dagli ipocriti veli dell’italico perbenismo di facciata, tutto “vizi privati e pubbliche virtù”. Lo scorrere della sabbia del tempo, sempre troppo veloce nel suo inesorabile avanzare, adesso mi riporta indietro negli anni, i colori scompaiono ed assumono la consistenza di un pastoso bianco e nero…rimembranze del bimbetto che fu, fortunatamente ancora scalpitante e pronto a venir fuori all’occorrenza per accogliere l’adulto odierno nel mondo della Fantasia… l’immagine sfuocata e poi sempre più nitida…

View original post 308 altre parole

“L’arte del fumetto: la bellezza di disegnare storie”

“L’arte del fumetto: la bellezza di disegnare storie”: l’Assessorato alla Cultura e la

biblioteca di Jerago con Orago propongono l’incontro con il fumettista Corrado Roi

venerdì 28 maggio alle 18:00 – Incontro all’interno della prima edizione del festival

letterario diffuso “Mulini Letterari” promosso dal Sistema Bibliotecario Valle dei Mulini

Continua a leggere ““L’arte del fumetto: la bellezza di disegnare storie””

Presentazione di Màkari

Scritto da Maria Vittoria Guaraldi (fonte immagine: comingsoon.it)

Il 15 e il 16 Marzo su Rai Uno andranno in onda le prime due puntate di Màkari, la nuova fiction con protagonista Claudio Gioè. La regia è di Michele Soavi e il soggetto è tratto dai romanzi di Gaetano Savallieri, editi da Sellerio Editore. La fiction è prodotta da Palomar e Rai Fiction. 

Continua a leggere “Presentazione di Màkari”

Locarno Film Festival: lo scrittore Nicola Lagioia protagonista dell’ottava edizione de “L’immagine e la parola”

Sunset Boulevard

Sabato 27 marzo avrà luogo l’ottava edizione dell’evento primaverile del Locarno Film Festival, L’immagine  e la parola, a cura di Daniela Persico, l’ormai consueto percorso interdisciplinare tra cinema e letteratura che quest’anno vedrà protagonista lo scrittore italiano Nicola Lagioia, tra i principali romanzieri contemporanei e da sempre fonte di ispirazione sia come scrittore che come operatore culturale, Premio Strega nel 2015 con La ferocia e direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino. L’evento, che fa parte della Primavera Locarnese insieme a FestivalLibro (temporaneamente sospeso) ed Eventi letterari Monte Verità (riprogrammati quest’anno dall’11 al 14 novembre), si terrà online, così da continuare la sua riflessione e la sua indagine sul rapporto tra cinema e letteratura, e sarà fruibile sul sito del Festival; nell’occasione verrà presentata ufficialmente la Retrospettiva di Locarno74 dedicata ad Alberto Lattuada.

Nicola Lagioia (Chiara Pasqualini©) e Giona A. Nazzaro

Sabato 27

View original post 379 altre parole

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: