Good Morning Tel Aviv

Sunset Boulevard

Tel Aviv, giorni nostri, notte. Tanti i giovani che affollano i locali e le strade, tra musica e danze. Il fervente dinamismo è uno dei numerosi segnali di una concreta propensione occidentale, al pari della ripresa mattutina delle consuete attività, la pulizia delle strade, il brulicare della gente, in auto o a piedi, per le arterie cittadine, dove svettano imponenti i grattacieli, a testimoniare progresso e avanguardia. Tutto appare composto e al contempo avviato ad una continua trasformazione, spiega il sindaco Ron Hulday, al suo quinto mandato, nel rimarcare poi il primato della più alta concentrazione di startup sul territorio ed esaltando al contempo la dominanza di valori improntati alla tolleranza, alla libertà e al rispetto dei diritti umani, “una città che accoglie tutti ed è aperta al mondo”. Restano ancora da sciogliere i nodi relativi al trasporto pubblico (sono aperti i cantieri per la prima linea metropolitana) e soprattutto…

View original post 793 altre parole

Filofarti – Festival di Filosofia – LIMITE/ILLIMITE -12 Febbraio -18 Marzo 2023

Arona, Besnate, Busto Arsizio, Castellanza, Gallarate, Laveno,
Leggiuno, Samarate, Varese
FEBBRAIO 2023 – MARZO 2023


LIMITE/ILLIMITE


Alla luce di una eventuale emergenza sanitaria, in caso di restrizioni sulla logistica degli eventi programmati in presenza tutti gli eventi saranno comunque realizzati on line.
Tutte le informazioni aggiornate, compresi i link per la fruizione on line ed eventuali cambiamenti logistici, saranno sempre reperibili sul sito: www.filosofarti.it



Il mondo dell’arte, della cultura e dello spettacolo ha subito in questo biennio un duro colpo, ma allo stesso tempo è emersa con forza l’identità e il potenziale che questo universo ha da offrire: ha infatti preso forma la consapevolezza del ruolo che l’arte e la cultura rivestono nella collettività.
Dato il valore aggiunto che la cultura riveste nella costruzione della Polis e della Comunità, Filosofarti, pure fra mille difficoltà, sente pertanto il dovere di dare il proprio contributo sempre più esteso al territorio provinciale e non solo alla luce della vocazione che guida un volontariato culturale proteso verso un umanesimo integrale: questo, per non essere sopraffatti dal momento
presente ma anche per proporre nuovi stili di vita coerenti con le transizioni in atto e con una dimensione generativa del singolo nella collettività e nell’ecosistema locale e planetario facendolo anche attraverso modalità che sono compatibili con l’emergenza sanitaria proprio per non vanificare un ‘tempo’ che ci viene restituito e che va riprogettato.

 

Continua a leggere “Filofarti – Festival di Filosofia – LIMITE/ILLIMITE -12 Febbraio -18 Marzo 2023”

César 48ma edizione, le candidature

Sunset Boulevard

Sono state rese note ieri, mercoledì 25 gennaio, le candidature relative alla 48esima edizione deiCésar, i cosiddetti “Oscar francesi”, assegnati annualmente dall’Académie des Arts et Techniques du Cinémaalle migliori pellicole e alle principali figure professionali del cinema transalpino. In testa con undici candidature troviamoL’innocente(Louis Garrel), seguito da La notte del 12(Dominik Moll)con dieci eLa vita è una danza (Cédric Klapisch), a quota nove, al pari diPacifiction (Albert Serra). Sette candidature per Forever Young(Valeria Bruni Tedeschi), stesso numero di Novembre(Cédric Jimenez). La cerimonia di premiazione avrà luogo venerdì24febbraio, al teatroOlympiadi Parigi, presieduta dall’attoreTahar Rahim,con una conduzione collegiale (nove attrici e attori). (Fonte: sito Académie des Arts et Techniques du Cinéma)

(Cineuropa)

Miglior film: L’innocente (Louis Garrel). La notte del 12 (Dominik Moll). Pacifiction (Albert Serra). Forever Young (Valeria Bruni-Tedeschi). Rise

View original post 827 altre parole

95esimi Academy Awards®, le candidature

Sunset Boulevard

(RedCapes)

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato ieri, martedì 24 gennaio,  le candidature relative ai 95esimi Academy Awards®, la cui cerimonia di premiazione si svolgerà domenica 12 marzo a Los Angeles, Dolby Theatre, Hollywood & Highland Center, presentatore Jimmy Kimmel.La lista dei candidati è stata presentata in diretta streaming dal Samuel Goldwyn Theater dell’Academy Museum, dagli attori Riz Ahmed ed Allison Williams e vede in testa Everything Everywhere All at Once con 11 candidature, cui seguono Niente di nuovo sul fronte occidentale e Gli spiriti dell’isola, appaiati a quota 9. Elvis ne consegue 8, The Fabelmans 7, Tár e Top Gun: Maverick 6 ciascuno, mentre a chiudere troviamo Avatar: La via dell’acqua  (4), in compagnia di   Babylon e Triangle of Sadness con 3 candidature a testa. L’Italia sarà rappresentata da  Le pupille di Alice Rohrwacher, fra i titoli…

View original post 1.047 altre parole

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: