La costola di Adamo (Adam’s Rib, 1949)

Sunset Boulevard

(IMDb)

New York, fine anni ’40. Una donna, Doris Attinger (Judy Holliday), attende che il marito, Warren (Tom Ewell), esca dall’ufficio, così da seguirlo fino all’appartamento dell’amante (Jean Hagen). Estratta una pistola dalla borsetta, fa irruzione nell’abitazione, sparando all’impazzata sui due e procurando al coniuge qualche ferita.
Colpevole dunque di tentato omicidio, Doris dovrà essere processata e del caso dovrà occuparsene, sostenendo l’accusa, il viceprocuratore Adam  Bonner (Spencer Tracy), conservatore, ancorato, pur nell’ambito di una certa pacatezza d’animo, a retaggi maschilisti, oltre che ad un rigoroso rispetto della legge, contrariamente alla sua consorte, Amanda (Katharine Hepburn), avvocato, la quale può invece vantare una mentalità decisamente più aperta, incline ad idee progressiste. “Ci sono tante cose che un uomo può fare e agli occhi del mondo va tutto liscio. Una donna fa le stesse cose, le stesse bada, ed è condannata” è il suo commento nel leggere insieme al…

View original post 909 altre parole

Creato su WordPress.com.

Su ↑