Kirk Douglas, il sorriso beffardo della “vecchia Hollywood”

Sunset Boulevard

Kirk Douglas (Biografieonline)

Ho conosciuto Kirk Douglas, nel senso cinematografico del termine, quando ero giovincello, grazie alla visione di Ulisse, girato da Mario Camerini nel 1954, film trasmesso da una  delle tante televisioni private che agli inizi degli anni ’80 proliferavano come funghi.
Fui letteralmente conquistato dall’Odisseo interpretato dall’attore americano, guizzante e scaltro, sprezzante nei confronti dei tanti pericoli che si trovava ad affrontare ed estremamente feroce nella vendetta contro i Proci, guidati da Antinoo (Anthony Quinn), usurpatori della sua Itaca, così come restai affascinato dall’aria dolente e nervosa del Doc Hollyday interpretato da Douglas nel bel western Gunfight at the O.K.  Corral (Sfida all’ O.K. Corral, John Sturges, 1957), l’orgoglio minato da tisi ed alcolismo, con una disillusione esistenziale appena mitigata dall’amicizia con Wyatt Earp, che era interpretato dall’altrettanto immenso Burt Lancaster. Una volta cresciuto, mantenendo fino ai giorni nostri la passione per il cinema, ho…

View original post 859 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: