Colpi di fulmine: Diabolik/Don’t Look Up

Sunset Boulevard

(MyMovies)

Tra i film visti di recente, confermato l’amore per Paolo Sorrentino dopo la visione di E’ stata la mano di Dio, due in particolare hanno piacevolmente solleticato la mia anima più cinefila e pop, Diabolik dei Manetti Bros., seconda trasposizione cinematografica delle gesta del Re del terrore nato dalla fantasia delle sorelle Giussani, Luciana ed Angela, nel novembre del 1962, dopo quella, ipercinetica e rutilante, di Mario Bava (1968) e poi Don’t Look Up, scritto e diretto da Adam McKay, intelligente parodia-omaggio del genere catastrofico e al contempo lancio di un accorato grido d’allarme, in guisa di concreta metafora, sulla beata involuzione del genere umano nel suo complesso. Diamo il via alle danze con il tanto atteso Diabolik diretto dai Manetti Bros., anche autori della sceneggiatura insieme a Michelangelo La Neve, prendendo spunto, fra adattamenti e modifiche, principalmente dall’albo n.3, L’arresto di Diabolik (uscito…

View original post 1.696 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: