La metamorfosi degli uccelli (A metamorfose dos pássaros, 2020)

Sunset Boulevard

Scritto e diretto dalla regista portoghese Catarina Vasconcelos, La metamorfosi degli uccelli incastona nella forma propria di un docufilm e per il tramite di una visualizzazione dalla suggestiva fascinazione pittorica, esaltata dalla vivida fotografia di Paulo Menezes, una elegiaca immanenza relativa al rapporto fra uomo e natura. Quest’ultima, ancor prima di fornire una spiegazione relativa al dispiegarsi quotidiano dinnanzi ai nostri occhi della sostanziale bellezza del creato, delinea nell’intercalare delle immagini, le quali tendono a rincorrere passato e presente quali unità sovrapponibili ed intercambiabili così come delineate dal fluire della memoria (ottimo al riguardo il montaggio di Francisco Moreira, assecondante un andamento narrativo piuttosto ponderato), una suggestiva visione relativa tanto all’incedere del cammino terreno, quanto al suo inevitabile termine, proprio di ogni essere vivente, che va a concretizzarsi non in una vera e propria fine bensì in un nuovo inizio, reso tangibile dal ricordo perpetrato da chi resta, egualmente agli…

View original post 623 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: